Laurea in Discipline delle arti, della musica e dello spettacolo

Codice Descrizione Note
A-01 Arte e immagine nella scuola secondaria di I grado purché il piano di studi abbia compreso le seguenti discipline: teoria delle forme, semiotica delle arti, fenomenologia degli stili, storia dell’arte (vedi Tab. A/1) e purché congiunta a diploma di maturità artistica o diploma di maturità d’arte applicata o diploma di maturità professionale per tecnico della grafica e della pubblicità o per tecnico della cinematografia e della televisione o diploma di maturità scientifica o diploma di liceo artistico (tutti gli indirizzi) o diploma di istituto tecnico (settore tecnologico – indirizzo Grafica e Comunicazione)
A-16 Disegno artistico e modellazione odontotecnica Detta Laurea è titolo di ammissione, purché il piano di studi seguito abbia compreso le discipline fondamentali specifiche per l’indirizzo delle arti (teoria delle forme, semiologia delle arti, fenomenologia degli stili, storia dell’ arte) e purché congiunta a: diploma di maturità artistica o di maturità di arte applicata ovvero diploma di liceo artistico; diploma di maturità professionale per tecnico della grafica e della pubblicità o per tecnico della cinematografia e della televisione conseguiti entro l’a.s. 1993/1994.
A-17 Disegno e storia dell’arte negli istituti di istruzione secondaria di II grado La Laurea in discipline delle arti, della musica e dello spettacolo é titolo di ammissione al concorso, purché congiunta a diploma di maturità artistica o diploma di maturità d’arte applicata o diploma di liceo artistico (tutti gli indirizzi) o diploma di maturità professionale per tecnico della grafica e della pubblicità o diploma di istituto professionale (settore industria e artigianato indirizzo industriali e artigianali articolazione industria); o diploma di maturità professionale per tecnico della cinematografia e della televisione e o diploma di istituto professionale (settore industria e artigianato indirizzo industriali e artigianali articolazione industria) e solo se il piano di studi seguito abbia compreso le discipline fondamentali specifiche per l’indirizzo delle arti (teoria delle forme, semiotica delle arti, fenomenologia degli stili, storia dell’arte) (Vedi Tab. A/1)
A-29 Musica negli istituti di istruzione secondaria di II grado Detta Laurea in discipline delle arti, della musica e dello spettacolo è titolo di ammissione purché il piano di studi seguito abbia compreso le discipline fondamentali specifiche per l’indirizzo della musica (teoria musicale, semiologia della musica, elementi di armonia e contrappunto, storia della musica). (Vedi Tab. A/1 )
A-30 Musica nella scuola secondaria di I grado Detta Laurea in discipline delle arti, della musica e dello spettacolo è titolo di ammissione purché il piano di studi seguito abbia compreso le discipline fondamentali specifiche per l’indirizzo della musica (teoria musicale, semiologia della musica, elementi di armonia e contrappunto, storia della musica). (Vedi Tab. A/1 )
A-53 Storia della musica La Laurea in discipline delle arti, della musica e dello spettacolo è titolo di ammissione purché il piano di studi seguito abbia compreso le discipline fondamentali specifiche per l’indirizzo della musica (teoria musicale, semiologia della musica, elementi di armonia e contrappunto, storia della musica). (Vedi Tab. A/1 )
A-54 Storia dell’arte La Laurea in disciplina delle arti, della musica e dello spettacolo è titolo di ammissione al concorso purché il piano di studi seguito abbia compreso le discipline fondamentali specifiche per l’indirizzo delle arti (teoria delle forme, semiotica delle arti, fenomenologia degli stili, storia dell’arte) (Vedi Tab. A/1 )

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.