6 Dicembre 2022 Decreto Interministeriale 1° luglio 2022, n. 176 – Disciplina dei percorsi a indirizzo musicale delle scuole secondarie di primo grado

Comunicato: Decreto Interministeriale 1° luglio 2022, n. 176 – Disciplina dei percorsi a indirizzo musicale delle scuole secondarie di primo grado.

 

Il Sindacato SAB, dando seguito al comunicato che sollecitava i docenti di strumento musicale a redigere apposito regolamento da presentare agli organi collegiali ai sensi del Decreto 176/2022 (disciplina dei percorsi a indirizzo musicale delle scuole secondarie di primo grado), informa che il Ministero, in data 30/11/2022, ha pubblicato la consueta nota relativa alle iscrizioni per l’a.s. 2023/24. In tale nota si ricorda che dal primo settembre 2023 entreranno in vigore il Decreto del primo luglio 2022 n. 176 e contestualmente l’attivazione di percorsi ordinamentali ad indirizzo musicale nelle scuole secondarie di primo grado. L’attivazione da parte delle scuole secondarie di primo grado di percorsi ordinamentali a indirizzo musicale, che possono riguardare la costituzione di gruppi di alunni di differenti sezioni o di una intera sezione ad indirizzo musicale, è subordinata all’autorizzazione da parte degli uffici scolastici regionali e all’assegnazione alla scuola del relativo organico. In sede di iscrizione i genitori o gli esercenti la responsabilità genitoriale potranno esprimere l’opzione per tali percorsi, ma l’accoglimento della stessa potrà essere confermata dalla scuola solo successivamente, in relazione all’effettiva attribuzione in organico dei docenti di strumento musicale. I Dirigenti Scolastici attiveranno le opportune interlocuzioni con l’ufficio scolastico regionale per fornire una corretta informazione ai genitori in merito alle realistiche possibilità di attivazione dei percorsi.

Per esprimere la preferenza per i percorsi a indirizzo musicale, i genitori e gli esercenti la responsabilità genitoriale barrano l’apposita casella del modulo di domanda di iscrizione on line. Le istituzioni scolastiche organizzano la prova orientativo-attitudinale e pubblicano gli esiti, di norma, entro il 30 gennaio 2023, sia al fine di ripartire gli alunni nelle specifiche specialità strumentali, sia al fine di consentire alle famiglie, nel caso di carenza di posti disponibili, di rivolgersi eventualmente ad altra scuola non oltre i quindici giorni dopo tale data. Si ricorda alle scuole la necessità di definire il regolamento per l’organizzazione dei percorsi ai sensi dell’articolo 6 del decreto interministeriale primo luglio 2022, n. 176. L’iscrizione ai percorsi a indirizzo musicale, qualora accolta, impegna l’alunno alla frequenza per l’intero triennio. Tanto premesso, al fine di dare la massima informativa ai docenti di strumento musicale e nell’attesa di apposita circolare che l’USR Calabria dovrà emanare per la conversione dei corsi di strumento in percorsi a indirizzo musicale per come previsto dal citato Decreto, (alcuni UU. SS. RR. hanno già provveduto), il Sindacato SAB, oltre ad essere disponibile ad informare i docenti presso le proprie sedi sia in presenza che a distanza, disporrà, non appena sarà pubblicata tale circolare, apposito incontro in presenza allo scopo di invitare i docenti ad assicurarsi che le Istituzioni Scolastiche procedano correttamente nell’attivazione di tali percorsi nelle procedure e modalità previste. Si allega Nota Iscrizioni.

https://www.miur.gov.it/web/guest/-/scuola-diramata-la-nota-sulle-iscrizioni-per-l-anno-scolastico-2023-2024-le-domande-dal-9-al-30-gennaio-prossimi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.